I Direttori

Giovanni Bortoli

Il Fondatore M° Gianni Bortoli [1975 - 2015]

La Corale nacque nel 1975 per opera del M° Giovanni Bortoli, che la guidò ininterrottamente per ben 40 anni fino al 2015. Compiuti gli studi superiori di lettere e la formazione musicale accademica (scuola romana), il M° è specializzato in semiologia gregoriana, paleografia musicale, interpretazione polifonica e direzione di coro.
Ma la maturazione professionale e la giusta “pratica” aveva avuto modo di acquisirle al di fuori dei consueti percorsi musicali. Per il canto gregoriano fu alla scuola di Giulio Cattin, Raffaele Baratta ed Eugène Cardin, il massimo studioso di paleografia e semiologia gregoriana. Per l’interpretazione polifonica e la direzione di coro si avvalse dei maestri Bartolucci, Viozzi, Nicolini, Perosa, Busto…
Da loro, veri “artigiani della musica”, imparò le innumerevoli astuzie del mestiere, atte ad evidenziare la bellezza polifonica del parlare a più voci e a scoprire le infinite possibilità della voce umana, strumento insuperabile, il più duttile, dinamico, espressivo e teatrale che esista!
Al loro magistero il Maestro Gianni è sempre rimasto fedele: trasmettere innanzitutto ai coristi la capacità di capire il mondo dei singoli compositori per non travisarne lo spirito ed ottenere nell’esecuzione - nel rispetto del genere - il massimo di espressività. Questa è sempre stata la caratteristica del complesso vocale suseganese.
Allo scopo il Maestro curò con particolare intensità i rapporti con musicisti italiani e stranieri delle più svariate tendenze, dalla cui collaborazione sono scaturite alcune delle più belle pagine del repertorio corale. Tali rapporti furono agevolati dalle relazioni funzionali che il Maestro ebbe dapprima come direttore di una grossa casa editrice e quindi come responsabile commerciale di una importante azienda nazionale.
La sua attività culturale è stata onorata con premi e onorificenze.

Nel 1995 dai Lions Club gli fu assegnato il Premio alla cultura.

Nel 2003 ricevette dalla città di Conegliano il Premio Civilitas “quale tessitore di progetti e ideatore di eventi che promuovono l’amore per la musica e il canto corale come forma di comunicazione” e “per la sua pregevole opera di ricerca, salvaguardia e divulgazione del patrimonio storico-musicale in Italia e all’estero”.

Come scrittore ebbe diversi riconoscimenti tra cui uno dell’UCAI veneto.

Nel 2009 gli fu conferita l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica.
Dal Gennaio 2016 il Maestro ha lasciato la guida della corale San Salvatore a più giovani mani pur intrattenendo con essa la massima collaborazione.




Mariagrazia Marcon

M° Mariagrazia Marcon [Gennaio 2016 - Giugno 2019]

Il M° Mariagrazia Marcon, ha continuato l’attività corale ordinaria. Con la Corale ha partecipato al 10° Festival della Coralità Veneta di Vittorio Veneto e al 35° Concorso Polifonico Nazionale "GUIDO d'Arezzo" 2018. Nel Giugno 2019 ha allestito con successo l’Oratorio incompiuto Christus di Mendelssohn-Bartholdy, op. 97 per soli, coro e archi del 1847.




Beatrice Fioretti

M° Beatrice Fioretti [Luglio 2019]

Il M° Beatrice Fioretti, nata a Conegliano, si è diplomata in pianoforte al Conservatorio C. Pollini di Padova, sotto la guida del M° G. Lovato, nel 1991.
Dopo aver cantato per molti anni in varie realtà corali del Friuli e del Veneto, dal 2003 inizia a dedicarsi attivamente alla direzione corale, assumendo la guida del coro parrocchiale San Tomaso Apostolo di Colle Umberto, paese in cui risiede, che dirige tuttora.
In seguito ha frequentato diversi corsi specifici, organizzati da A.S.A.C. Veneto.
Dal 2011 al 2016 ha diretto il coro "Diverse voci" di Susegana.
Nel 2015 ha conseguito il diploma del corso triennale presso la Scuola Superiore per Direttori di coro ad Arezzo.
Attualmente è iscritta alla scuola superiore biennale per direttori di cori scolastici dell'Associazione Regionale cori pugliesi (ARCOPU) a Fasano, dove ha concluso il primo anno.
Svolge, da quasi trent'anni, intensa attività didattica sia in ambito musicale che come docente di Scuola Primaria presso l'Istituto Comprensivo di Cappella Maggiore, all'interno del quale organizza progetti musicali e corali.
Nel 2010 ha fondato il coro del progetto "Canto anch'io" con il quale, da quattro anni, partecipa al Festival di Primavera per cori scolastici, che si tiene a Montecatini Terme grazie a FENIARCO.